Exhibit per Musei

your experienced partner

Interazione per Musei


Progettiamo e produciamo sistemi interattivi per musei ed esposizioni.

Sotto le indicazioni del committente guidiamo con competenza il processo a partire dal concept per arrivare fino alla produzione e installazione dell'exhibit finito.

Dal 2008, con gli allievi del corso triennale in Digital Media dello IED - Istituto Europeo di Design di Milano, sviluppiamo ogni stagione un progetto interattivo, originale e un po' visionario, durante il corso di Tecniche dei Nuovi Media Integrati.
Michele Manghi - NAUTA scientific srl

MUVA - Museo della Valle dell'Adda


Stacks Image 137

Nel 2018 abbiamo realizzato il MUVA - Museo della Valle dell'Adda, per il Parco dell'Adda Nord.
Ospitato negli spazi di Villa Gina, a Trezzo sull'Adda, contiene, fra le altre installazioni originali, una mappa interattiva del territorio del Parco, lunga oltre sei metri.


Stacks Image 179

Il visitatore, spostando un puntatore fisico lungo la mappa, attiva informazioni e filmati su quanto ha selezionato sulla mappa.

Stacks Image 188

Il percorso del fiume è stato lavorato per essere toccato, e quindi seguito nelle sue evoluzioni, anche dai visitatori non vedenti.

Ciascun luogo interessante della mappa, è descritto con un video in due lingue.
Immagini inedite provenienti da collezioni private e da album di famiglia fanno da testimoni del tempo che passa.


Stacks Image 7
Stacks Image 10
Nel 2007 per la Casa dell'Energia di Milano di A2A realizzammo una installazione permanente sulla sicurezza domestica e un piccolo gioco interattivo sull'energia e sui comportamenti virtuosi da cui derivano risparmi. Fu il primo progetto tutto nostro.

Molte tecnologie previste nel gioco sono del tutto superate. Ad esempio si è imposta la luce LED e le lampadine a incandescenza sono fuori mercato; il bilancio energetico si è spostato verso fonti rinnovabili.

Resta il gioco, che abbiamo tirato fuori dagli archivi, come esempio di un mondo che è cambiato.
Il protagonista si chiama Edo.

Edo è un ragazzino che ragiona su scelte energetiche consapevoli.

Il giocatore affronta tre set di domande, che analizzano tre momenti della giornata.

Ogni domanda viene commentata e produce, a fine gioco, un punteggio. Il punteggio rappresenta il bilancio in C02 della giornata, frutto delle scelte fatte.