RASP

Registratore Acustico Subacqueo Programmabile


Uno strumento semplice ed efficace per il monitoraggio acustico subacqueo.
Il RASP è uno strumento nella categoria degli Acoustic Bottom Recorder (registratori acustici da fondale).
Registra in alta qualità e larghissima banda.

Il rapporto fra costi e benefici, nell'utilizzo di registratori autonomi, rispetto ad altre tecniche di monitoraggio acustico, è decisamente a favore dei registratori autonomi.

Stacks Image 424

Il modello corrente è il RASP 19 ed è presentato qui.
Adatto a documentare i segnali acustici subacquei in una grande varietà di situazioni, dal monitoraggio delle interazioni con le reti e le gabbie da acquacoltura, da parte dei cetacei, al monitoraggio e survey ambientale in genere, al monitoraggio di Aree Marine Protette, al monitoraggio del rispetto dei protocolli di operazione durante le opere di costruzione in mare, in profondità e lungo la costa.

I RASP, e i bottom recorder in genere, sono strumenti di grande flessibilità, adatti ad essere utilizzati anche da gommoni e piccole imbarcazioni.

La storia in breve


La prima generazione di RASP venne progettata e realizzata per un progetto europeo LIFE (LIFE DelTa) a partire dal 2004.
Il lavoro in mare fu svolto principalmente intorno a Lampedusa, dove i registratori documentarono l'interazione fra i delfini (principalmente una popolazione di Tursiopi) e la flotta da pesca.
La parte acustica del progetto venne descritta in un documentario.

Successivamente al lavoro di valutazione della presenza e della distribuzione dei delfini, intorno al 2009, ci fu l'opportunità di analizzare le registrazioni audio con nuovi algoritmi capaci di rintracciare, nel rumore di fondo a bassissima frequenza, i canti delle Balenottere Comuni. Una discreta quantità di canti fu identificata e descritta all'interno di un lavoro più ampio che utilizzò molte e diverse fonti di ascolto in molte aree del Mediterraneo.

La prima versione dei RASP fu basata su di un registratore commerciale (M-Audio Microtrack 24/96) che registrava su schede CF. Per questi registratori fu realizzata una elettronica esterna di controllo e gestione. Era quindi possibile utilizzare i registratori con un duty-cycle pre-programmato lungo qualche giorno.
Il fattore limitante rimaneva lo spazio in memoria (che raggiungeva i 4GB nella configurazione più performante) insieme alla durata delle batterie.

Dopo diverse generazioni di strumenti nel 2018 insieme a DODOTRONIC abbiamo deciso di sviluppare un nuovo Bottom Recorder basato su di una versione a basso rumore della loro scheda di acquisizione Ultramic.

I prototipi sono stati testati in varie aree del mondo, grazie alla volontaria collaborazione di diversi ricercatori, e oggi sono disponibili per tutti quelli che vogliono un sistema di registrazione programmabile, con alta frequenza di campionamento, in un contenitore stagno che può scendere a oltre -500m.






Acoustic bottom recorder. Deployment and recovery. Electrolytic acoustic release.

Modelli fuori produzione


RASP 12 C24
Sistema di registrazione audio digitale, con idrofono a larga banda, in un contenitore stagno. Permette la registrazione subacquea di audio, in alta qualità, per filmati, per il monitoraggio acustico subacqueo di aree di studio, per studi preliminari sul rumore subacqueo.
Leggi a proposito del RASP 12 C24
Leggi a proposito del RASP 12B
Stacks Image 15

MT 150US
Based on M-Audio MicroTrack II with a custom made programmable timer, currently supports up to 64GByte compact flash cards.
The battery pack has a 12.000mA nominal capacity and is made of NiMH fast rechargeable cells with an ultra-low-dropout voltage regulator.
Uses a Sensor Technology SQ26 hydrophone (other hydrophones can be selected). It is fit into an aluminium canister, 9cm diameter and 30cm tall.

MT 200
Same as the MT 150US model, the MT 200 has a 26.000mA battery pack, in longer canister (50cm).



La documentazione dei modelli obsoleti

RASP tech sheets (older docs)
Sample recordings:
M-Audio Microtrack 24/96 set at min gain, max quality:

40kHz sweep @ 500mV peak-to-peak

40kHz sweep @ 100mV RMS